copertina

Nasce l’Inter di Inzaghi: Bellerin, Eriksen, Lautaro, 3 cessioni e novità Suning

Alessandro Cosattini

La priorità della società sul mercato è sempre la stessa: regalare a Inzaghi l’erede di Achraf Hakimi sulla corsia destra. “Non è facile, serve un po’ di creatività”, ha detto ieri il CEO Sport Beppe Marotta a DAZN sul sostituto del marocchino. Come svela Repubblica, “la prima opzione è lo spagnolo Hector Bellerin, che volentieri sceglierebbe la Pinetina. Ma l'Arsenal per il suo cartellino chiede 20 milioni. Troppi per le casse interiste. Un'alternativa, altrettanto costosa, potrebbe essere l'argentino Nahuel Molina dell'Udinese, fresco di vittoria della Copa America con Leo Messi e compagni”.

 Getty Images
tutte le notizie di