GdS – Inter, allarme per Eriksen. Pensiero Conte: ‘Caro Chris, svegliati. O fino a maggio…’

Inter, allarme chiaro per Eriksen

di Marco Macca, @macca_marco

Una situazione sempre più difficile e intricata, quella che sta vivendo Christian Eriksen all’Inter. Lo spazio concessogli da Antonio Conte è ridotto al lumicino, e la prospettiva di lasciare i nerazzurri già nel prossimo mercato di gennaio si fa sempre più concreta.

Getty Images

Anche perché, nonostante qualche occasione da titolare, il danese non è riuscito a incidere, e nelle ultime due uscite contro Real Madrid e Inter l’allenatore lo ha lasciato sempre in panchina. Una doppia mossa dal peso specifico non indifferente, che lancia un messaggio chiaro al giocatore, che rischia di restare sempre più tempo fuori dalla formazione titolare. Ecco perché, secondo la Gazzetta dello Sport, la sua situazione è da monitorare costantemente:

Getty Images

Avrà un po’ di colpe perché, se il capo ti snobba, hai il dovere di sbatterti al massimo per fargli cambiare idea (…). Avrebbe dovuto intuire che Conte non è per le geometrie e i ricami, altrimenti avrebbe punito Vidal dopo gli errori di Madrid senza concedergli un’altra possibilità – ben sfruttata – a Bergamo. Quindi, il campanello che squilla è una specie di messaggio definitivo: caro Christian, datti una mossa, altrimenti fino a maggio conoscerai a memoria i millimetri delle panchine che riscalderai. Vedremo a gennaio o prima“.

(Fonte: gazzetta.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy