FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Inter, Inzaghi a Riad esporta il top: dalla ThuLa alla difesa super. E poi c’è il gioiello Calha

Inter, Inzaghi a Riad esporta il top: dalla ThuLa alla difesa super. E poi c’è il gioiello Calha - immagine 1
Il tecnico può contare su tutta la rosa a disposizione e sceglierà come far ruotare al meglio le forze contando sui suoi uomini migliori

L'Inter è arrivata a Riad e da oggi inizierà a preparare la sfida di venerdì con la Lazio, valida per la semifinale di Supercoppa. Inzaghi ha tutti a disposizione, eccetto Cuadrado, e proverà a utilizzare i suoi gioielli, quelli che finora gli hanno consentito di guidare la Serie A.

THULA

—  

"Qui a Riad l’Inter esporta il suo top. Ed è un top di gamma, perché più super di loro non se ne trovano in giro. Pensate alla ThuLa, pensate che razza di supercoppia sia venuta fuori, due che insieme quasi più si divertono di quanto segnino. E segnano eh, segnano tanto: 26 gol solo in campionato, 29 stagionali, 165 milioni il valore del tandem stando a transfermarkt (ma se chiedete all’Inter ne mancano almeno un’altra sessantina). Rieccoli insieme, fanno paura a tutti. Thuram insegue il suo primo trofeo con l’Inter, Lautaro il sesto e il primo da alzare con la fascia al braccio. E quando vede Arabia, il Toro si diverte: la rete dello scorso anno, sempre qui contro il Milan, è una perla ben esposta dentro la sua gioielleria", analizza La Gazzetta dello Sport.


Inter, Inzaghi a Riad esporta il top: dalla ThuLa alla difesa super. E poi c’è il gioiello Calha- immagine 2

DIFESA

—  

"Sommer e i suoi compari non hanno eguali in Europa. Sì che sono super: 10 reti in 20 giornate di campionato, nessuno nei 5 campionati migliori del continente difende così bene. Per fare un gol un gol all’Inter devi giocare due giorni, questa è la sintesi. Così è un bene approcciarsi alla Lazio di Sarri, perché non di solo attacco vive e si ciba Inzaghi. Quando in estate l’Inter decise di mettere tutto il gruzzoletto restante nel salvadanaio su Pavard, un difensore, e non su un centravanti, le critiche e le perplessità non mancarono. I fatti stanno dando ragione al mondo Inter. Il francese si è inserito in un reparto rodato, particolarmente “azzurro”, con in mezzo Acerbi come riferimento d’esperienza. Se paragonati ai centrali rivali di questa edizione, quelli di Lazio, Napoli e Fiorentina, non ce n’è un altro che intercetti più palloni dell’ex biancoceleste".

Inter, Inzaghi a Riad esporta il top: dalla ThuLa alla difesa super. E poi c’è il gioiello Calha- immagine 3

REGISTA

—  

"C’è chi il premio per la miglior regia l’ha già vinto. Tanto che Riad, già proprio l’Arabia, aveva provato a portarselo qui: sai che film tutte le volte, devono aver pensato. L’hanno pensata male, perché Hakan Calhanoglu al cinema vuole far divertire solo i tifosi dell’Inter. Nove gol in campionato, una lampadina sempre accesa, tanto che lui stesso si è spinto a dire “sì, questo è il miglior Calha di sempre”. Non stupisce nessuno che in questa edizione di Supercoppa sia il centrocampista che smista più palloni di tutti. Un superpotere più incisivo, impossibile: fa girare l’Inter come una ballerina nelle mani del suo compagno", scrive La Gazzetta dello Sport.

 

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Inter senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con FC Inter 1908 per scoprire tutte le news di giornata sui nerazzurri in campionato e in Europa.