Inter, è guerra Barça-Real per Lautaro. Perez spinge forte e sfida i blaugrana sul mercato

Inter, è guerra Barça-Real per Lautaro. Perez spinge forte e sfida i blaugrana sul mercato

I due club spagnoli sono pronti a darsi battaglia per l’attaccante dell’Inter che in estate potrebbe lasciare il club nerazzurro

di Andrea Della Sala, @dellas8427

La prossima estate sarà molto calda dal punto di vista del mercato in casa Inter, soprattutto sul fronte Lautaro. L’attaccante argentino è il grande obiettivo del Barcellona, anche Messi lo ha pubblicamente richiesto, ma i blaugrana dovranno fronteggiare una guerra tutta spagnola col Real Madrid. Si prospetta un Clasico per il Toro Martinez; se il Barça vuole affrettare i tempi e accaparrarsi il sì del giocatore, le merengues spingono forte per arrivare al giocatore.

Se in casa catalana pensavano di aver ottenuto la preferenza di Lautaro, in caso di addio all’Inter, ora il Real Madrid sembra essere entrato in scena con tutto il suo potenziale. Secondo il Mundo Deportivo, infatti, Florentino Pérez, dopo essersi consultato con i pochi dirigenti del club con cui consulta queste cose, ha deciso di puntare fortemente sulla punta argentina. La squadra di Zinedine Zidane ha mostrato, tranne in alcune occasioni, un chiaro deficit in fase realizzativa dopo la partenza di Cristiano Ronaldo alla Juventus. Jovic non è il giocatore che speravano in casa Real e Benzema, l’unica vera punta centrale, comincia ad avere una certa età. Per questo Lautaro è diventato il primo pensiero per l’attacco dei blancos.

Il Barça c’è e l’interesse è forte. Tuttavia, Madrid ha un vantaggio. A livello istituzionale, le cose nel club bianco sono più tranquille. Non ci sono casini interni, a differenza dell’FC Barcelona. E non è questo a essere decisivo nelle conversazioni con l’ambiente di Lautaro, ma è vero che l’immagine proiettata dal Barça non è la più stabile e il giocatore la percepisce. In ogni caso, la segreteria tecnica non esita e si sta muovendo affinché il messaggio arrivi chiaro: Lautaro è obiettivo concreto e la mossa di Messi alla fine potrebbe risultare decisiva.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy