Lukaku, segnali positivi: pronto per l’Atalanta? Inter, diplomazia contro il “pericolo” Belgio

L’attaccante nerazzurro sta bruciando le tappe

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

Antonio Conte può tornare a sorridere: Romelu Lukaku, dopo il risentimento muscolare degli ultimi giorni che lo ha costretto a saltare le gare con Parma e Real Madrid, sta dando segnali importanti di recupero, tanto che non è da escudere un suo recupero per la sfida di domani con l’Atalanta. Massima cautela in casa Inter ma, come sottolinea Tuttosport, le speranze di vederlo presto in campo aumentano:

Romelu Lukaku mostra segni di miglioramento. Ieri il centravanti belga ha effettuato un’altra seduta personalizzata alla Pinetina dove si sono allenati solo i giocatori infortunati, visto che la squadra ha beneficiato di un giorno di riposo“.

Getty Images

PRONTO PER L’ATALANTA? – “Dopo il lavoro di ieri le sensazioni sono state positive. Oggi lo staff medico nerazzurro verificherà nuovamente le condizioni di Lukaku per decidere se potrà tornare ad allenarsi in parte insieme ai compagni, passaggio indispensabile per capire se l’attaccante potrà essere a disposizione di Antonio Conte per la partita di domenica pomeriggio a Bergamo con l’Atalanta. In casa Inter vengono ancora tenute vive le possibilità di un recupero. A maggior ragione dopo i passi avanti di ieri. Saranno decisivi altri eventuali progressi tra oggi e domani“.

DIPLOMAZIA – “La giornata di oggi sarà importante anche per un altro motivo. In mattinata il ct del Belgio, Roberto Martinez, diramerà la lista dei convocati per i tre impegni dei Diavoli Rossi nella prossima pausa delle Nazionali: l’amichevole con la Svizzera e le partite di Nations League con Inghilterra e Danimarca. […] L’Inter spera che a questo giro Big Rom sia risparmiato. […] Il club nerazzurro sta tessendo una rete diplomatica con le Federazioni interessate“.

Getty Images
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy