copertina

Milan-Inter, top e flop: che Calhanoglu e Darmian! 4 rimandati e i cambi deludono

Alessandro Cosattini

 Getty Images

Il peggiore in campo per tutti e tre i quotidiani è Lautaro Martinez. Pesa l’errore dal dischetto, che poteva portare l’Inter sul 2-1. Da 5 per La Gazzetta dello Sport e Tuttosport, da 4,5 invece per il Corriere dello Sport. Questo il giudizio del quotidiano sulla sua prova: “Lascia il primo rigore a Calhanoglu, ma si prende il secondo e lo fallisce. Dentro la partita, a fine primo tempo però manca un altro gol”.

Pesano gli errori davanti alla porta anche per Arturo Vidal, subentrato nella ripresa e rimandato con un 5,5 da Corriere dello Sport, Tuttosport e anche Gazzetta dello Sport. “Mostruoso con gli sceriffi, in riserva contro i diavoli, costretto anche al fallo al limite che procura la punizione a Ibra”, sottolinea la rosea.

Gli altri due rimandati sono Stefan de Vrij, protagonista in negativo nell’autogol che ha portato il Milan sull’1-1, ed Edin Dzeko. Da 5,5 il bosniaco per Gazzetta e Tuttosport, da 6 solo per il Corriere dello Sport. Il difensore centrale prende 5 con Gazzetta, 5,5 con Corriere dello Sport e 6 con Tuttosport invece.

In generale, oltre a Vidal, deludono anche gli altri cambi di Inzaghi per i quotidiani. Per La Gazzetta dello Sport, Correa è da 5, Dumfries invece da 5,5; per Tuttosport e il Corriere dello Sport sono entrambi da senza voto, ma il giudizio sul Tucu è negativo: “Tocca solo 3 palloni…”, si legge. Non ingressi in campo memorabili insomma.

tutte le notizie di