FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

settore giovanileinter femminile

Primavera, primo successo del 2021 per l’Inter: 3-1 al Genoa, Vecino lancia segnali a Conte

Getty Images

Minuti importanti per l'uruguaiano, che apre le marcature. In gol anche Sangalli e Casadei.

Fabio Alampi

Torna a vincere l'Inter di Armando Madonna, che supera 3-1 il Genoa e conquista il primo successo del 2021. Buoni segnali da parte di Matias Vecino, sceso in campo con la Primavera per mettere minuti delle gambe in vista del ritorno con la Prima Squadra: l'uruguaiano rimane in campo per 69 minuti e dimostra una buona condizione atletica. Partita subito in discesa per la formazione interista, che passa in vantaggio al 7' proprio grazie a Vecino, che trova l'angolo giusto con un preciso diagonale destro. Nemmeno un quarto d'ora di gioco e gli ospiti rimangono in 10: Gjini aggancia Oristanio lanciato in campo aperto, l'arbitro fischia ma il pallone è chiaramente fuori portata per il gioiellino nerazzurro e saldamente tra le braccia del portiere del Genoa. L'arbitro estrae il cartellino rosso tra le veementi proteste rossoblu, e la gara si mette ancor più sui binari dell'Inter. Nel finale del primo tempo arriva il raddoppio interista con Sangalli, che finalizza una bella combinazione Vecino-Satriano.

Nella ripresa i ritmi calano, l'Inter controlla e trova il tris a partita ormai finita con Casadei, che deposita in rete da due passi su assist di Carboni. Nel finale arriva il gol della bandiera del Genoa grazie a una sfortunata autorete di Kinkoue. I ragazzi di Madonna salgono a quota 10 punti in classifica, ma non c'è tempo per riprendere fiato: l'Inter sarà di scena già domenica mattina sul campo della Fiorentina.

Segui la Cronaca Live qui:Campionato Primavera

Recupero della quarta giornata di campionato per l'Inter di Armando Madonna: la Primavera nerazzurra, dopo il pareggio per 1-1 contro il Torino, affronta il Genoa di Luca Chiappino, reduce dal successo per 2-1 sulla Fiorentina. Il tecnico interista ritrova numerosi elementi "prestati" alla Prima Squadra come Stankovic, Kinkoue, Vezzoni e Satriano, e può contare su Matias Vecino, bisognoso di mettere minuti nelle gambe. Cofermato il modulo 4-3-1-2, con Oristanio alle spalle della coppia Fonseca-Satriano. Calcio di inizio alle ore 13.

Formazioni ufficiali:

INTER: 1 Stankovic; 2 Persyn, 4 Kinkoue, 5 Hoti, 3 Vezzoni; 8 Vecino, 6 Sangalli, 7 Mirarchi; 10 Oristanio; 9 Fonseca, 11 Satriano

A disposizione: 12 Magri, 13 Tonoli, 14 Sottini, 15 Moretti A., 16 Dimarco, 17 Wieser, 18 Casadei, 19 Fabbian, 20 Lindkist, 21 Carboni, 22 Goffi, 23 Bonfanti

Allenatore: Armando Madonna

GENOA: 1 Agostino; 2 Gjini, 3 Boci, 4 Piccardo, 5 Turchet, 6 Dumbravanu, 7 Boli, 8 Eyango, 9 Della Pietra, 10 Cenci, 11 Cleonise

A disposizione: 12 Della Pina, 22 Ascioti, 13 De Angelis, 14 Marcandalli, 15 Dellepiane, 16 Zaccone, 17 Mukaj, 18 Zenelaj, 19 Besaggio, 20 Konig, 21 Estrella, 23 Kallon

Allenatore: Luca Chiappino

Arbitro: Eduart Pashuku

Assistenti: Gualtieri - Massimino

tutte le notizie di

Potresti esserti perso