Sensi: “Inter gruppo compatto, tutti fondamentali. Con Conte concentrazione al massimo”

Sensi: “Inter gruppo compatto, tutti fondamentali. Con Conte concentrazione al massimo”

Il centrocampista dell’Inter ha parlato del suo approdo all’Inter e dei suoi obiettivi, oltre che del lavoro svolto col tecnico

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Il protagonista del matchday programme della sfida tra Inter e Napoli è Stefano Sensi. Il centrocampista dovrebbe tornare disponibile per l’Europa League, tornerà in gruppo dopo Bergamo. 

INTER“Ho sempre creduto nelle mie potenzialità, ma c’è molta soddisfazione nel guadagnarsi un traguardo come l’Inter un pezzetto dopo l’altro: ti fa capire che te lo sei meritato. Non mi aspettavo un inizio così, ma soprattutto non mi aspettavo di vedere i tifosi da subito indossare la maglia con il mio nome: è qualcosa che mi fa venire la pelle d’oca, non mi era mai successo di sentire così tanto affetto”. 

CONTE – “Ho sempre pensato di essere un giocatore da calcio spagnolo, per qualità e statura. Il mister con il suo modo di giocare mi ha fatto capire che posso essere adatto per un calcio a 360 gradi. E che l’applicazione è fondamentale. Con Conte in panchina aumenta la concentrazione: lui ti fa vivere tutta la tensione positiva della partita. Il match del Camp Nou per qualità e intensità e situazioni di gioco è stato il quadro perfetto del lavoro che facciamo in settimana”.

GRUPPO“Mi piacciono le serie tv come la Casa di Carta, Power, Vis a Vis, ma penso anche tanto al mio lavoro, alle situazioni di gioco e di allenamento. Siamo un gruppo compatto e lavoriamo per un unico obiettivo: in questa squadra sono davvero tutti fondamentali”. 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. attima_168 - 1 settimana fa

    Si è infortunato Sensi e abbiamo perso moltissimo. Chissà come sarebbe andata con lui in campo……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy