FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

GdS – Inter, a giugno cambia il mercato: “Occhio a Vlahovic. Aperta pista suggestiva”

GdS – Inter, a giugno cambia il mercato: “Occhio a Vlahovic. Aperta pista suggestiva”

A gennaio i movimenti saranno limitati. Per l'estate, però, il discorso potrebbe essere diverso, con un mercato di grandi nomi

Marco Macca

A gennaio i movimenti saranno limitati e per due motivi: primo, perché l'Inter viaggia a vele spiegate così com'è, sotto la guida fantasiosa e sapiente di Simone Inzaghi; secondo, perché resta difficile fare grandi colpi a stagione in corso, anche se i 10-15 milioni messi subito a disposizione da Suning potrebbero sparigliare le carte. Molto, sostiene la Gazzetta dello Sport, dipenderà dal futuro di Matias Vecino, in scadenza di contratto e di fatto fuori dal progetto tecnico, visto il poco spazio avuto in questa stagione. In caso di partenza, l'Inter potrebbe provare a mettere le basi per Frattesi del Sassuolo o Maggiore dello Spezia, considerati i talenti più bravi in quel ruolo per il presente e per il futuro. Per l'estate, però, il discorso potrebbe essere diverso. Con un mercato che, con qualche incastro favorevole, potrebbe anche essere di grandi nomi.

Secondo la rosea, infatti, in caso di scudetto bis e di avanzamento in Champions League, per l'attacco (oltre alle piste che portano a Scamacca e Raspadori) non vanno affatto esclusi i profili di Dusan Vlahovic e Julian Alvarez. Oltre alla pista suggestiva Lorenzo Insigne, soprattutto se dovesse lasciare Sanchez:

 Getty

Scenari interessanti

"... L'eventuale bis scudetto magari unito a un avanzamento in Champions potrebbero aumentare sensibilmente la potenza di fuoco garantendo a Marotta&Co. corpose risorse da reinvestire. A seconda della disponibilità, la prossima estate potrebbero aprirsi interessanti prospettive anche per profili decisamente più costosi come Vlahovic o Alvarez, gioielli inseguiti da mezza Europa. E non bisogna perdere di vista nemmeno la pista suggestiva che porta a Insigne, il cui rinnovo con il Napoli resta in fase di stallo. Risparmiando i 9,5 milioni lordi d’ingaggio garantiti oggi a Sanchez, l’azzurro sarebbe ampiamente alla portata".

tutte le notizie di