FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

L’Inter sogna Vlahovic, Dusan non disdegna: “Per prenderlo serve la cessione di…”

L’Inter sogna Vlahovic, Dusan non disdegna: “Per prenderlo serve la cessione di…”

L’ad nerazzurro Marotta lascia intuire che Vlahovic è sì un affare quasi impossibile, ma non al punto da smettere di pensarci

Marco Astori

Edin Dzeko sta facendo grandi cose all'Inter, forse anche ben oltre le aspettative. Ma in casa nerazzurra, complice l'età avanzata del bosniaco, si sta già riflettendo sul centravanti del futuro. E il sogno di Beppe Marotta, come confermano le sue parole di ieri, è uno solo: Dusan Vlahovic.

 Getty Images

Spiega Calciomercato.com: "L’ad nerazzurro lascia intuire che Vlahovic è sì un affare quasi impossibile, ma non al punto da smettere di pensarci. Oltre all’estremo apprezzamento, ci sono i dialoghi passati con il suo entourage, che mai ha disdegnato il nerazzurro, anzi… Certo, a frenare gli entusiasmi c’è il poco rassicurante bilancio, ma a riaprire i giochi ecco le parole di Marotta: “Un bravo dirigente deve avere l’ambizione e il coraggio di buttarsi anche in trattative impossibili”.

E quale se non questa? L’Inter ha lanciato il suo messaggio, la sfida è piena di criticità, ma un tentativo va fatto. Certo, c’è una condizione imprescindibile: prima di un eventuale affondo, l’Inter dovrà fare cassa e pensare alla cessione di un big. Lautaro? L’argentino sta bene a Milano, ma dovessero arrivare offerte irrinunciabili, l’Inter prenderebbe in considerazione una sua partenza, soprattutto se il sostituto potrebbe essere Dusan Vlahovic, che in casa Inter, in prospettiva, considerano ancora più forte e che, a un anno dalla scadenza, non può avere prezzi esorbitanti. È tutto aperto, parola di Marotta".

tutte le notizie di