Coronavirus, Higuain lascia l’Italia: fermato dalla polizia, mostra il test e vola in Argentina

Coronavirus, Higuain lascia l’Italia: fermato dalla polizia, mostra il test e vola in Argentina

L’attaccante della Juventus Gonzalo Higuain ha lasciato l’Italia la scorsa notte per sfuggire alla pandemia del coronavirus e ritirarsi in Argentina

di Redazione1908

L’attaccante della Juventus Gonzalo Higuain ha lasciato l’Italia la scorsa notte per sfuggire alla pandemia del coronavirus e ritirarsi in Argentina. Lo scrive Repubblica.

L’argentino ha di fatto violato la quarantena imposta a tutti i giocatori della Juventus dopo la positività di Daniele Rugani. Higuain si trovava in isolamento. Il Pipita, scrive ancora Repubblica, “si è presentato all’aeroporto di Torino Caselle con una certificazione medica che dichiarava come lui non fosse positivo al  coronavirus e con un jet privato che lo attendeva in pista.

Per questo gli agenti della Polaria, che da settimane monitorano arrivi e partenze dallo scalo torinese e che stanno controllando scrupolosamente le autorizzazioni a lasciare il Paese, ma anche a muoversi all’interno dello Stato italiano, di chi si presenta ai controlli, non hanno potuto far altro che autorizzare il volo”.

I dettagli della Gazzetta dello Sport 

Gli agenti hanno anche contatto la Juventus che, a quanto pare, sarebbe stata avvisata. Nello specifico, anche Higuain, come Ronaldo, è andato a trovare la mamma malata in Argentina.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy