Branca dà ragione a Conte: “Chi non è abituato a San Siro può sentirsi intimorito”

Branca dà ragione a Conte: “Chi non è abituato a San Siro può sentirsi intimorito”

L’ex direttore tecnico dell’Inter ha sottolineato, come l’allenatore, che senza fiducia per un giocatore diventa difficile fare del suo meglio

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Brusii nonostante tutto. Antonio Conte ha fatto un accorato appello ai tifosi che contestano i giocatori durante le partite. L’allenatore nerazzurro ha chiesto a chi arriva a San Siro di essere indulgente anche con chi sbaglia, fischiare al primo errore rischia di compromettere la prestazione di chi ha meno esperienza. “Al Meazza non è facile per nessuno giocare”, ha detto. Del suo intervento ha parlato anche Marco Branca, ex giocatore ed ex dirigente nerazzurro: «Chi non è abituato a San Siro e non è già accettato dalla tifoseria può sentirsi intimorito, soprattutto se non ha grande personalità. Il giocatore, giovane o esperto che sia, sente quando non c’è fiducia e tutto diventa più difficile. Il consiglio è credere in se stessi all’interno della squadra».

(Fonte: corriere.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy