Coronavirus, Getafe preoccupato per la sfida con l’Inter. AS rivela: “Alcuni calciatori hanno…”

Coronavirus, Getafe preoccupato per la sfida con l’Inter. AS rivela: “Alcuni calciatori hanno…”

A riportarlo è AS

di Matteo Pifferi, @Pifferii

La decisione del CONI di sospendere le attività sportive in Italia fino al 3 aprile ha aumentato il livello di allerta e preoccupazione del Getafe. A riportarlo è AS che racconta quale sia lo stato d’animo del club spagnolo, prossimo a sfidare giovedì l’Inter nell’andata degli ottavi di finale di Europa League. “Gli azulones hanno cambiato, con permesso dell’UEFA, il programma abituale previsto per la competizione. Stavolta non sono obbligati a pernottare nella città della partita”, spiega il portale madrileno che anticipa come il Getafe prenderà l’aereo lo stesso giovedì – giorno della partita – con un volo charter con 18 convocati, lo staff tecnico e una minuta delegazione del club che tornerà a Madrid subito dopo la partita.

GARANZIE – AS sottolinea come il Getafe si stia cautelando ma che punti in ogni caso ad avere garanzie: al momento l’ipotesi di giocare in un’altra città che non sia Milano non è praticabile visto che l’UEFA non ha dato nessuna notifica in tal senso. In più, riporta AS, ora è anche subentrata una grande preoccupazione di alcuni giocatori: “Molti di loro hanno timore del viaggio e la sfida così attraente con uno dei club più grandi d’Europa è diventato una grande preoccupazione per il club”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy