Inter in pole per Castrovilli: c’è l’ok di Conte. Ecco quanto chiede Commisso. Ad aprile…

Inter in pole per Castrovilli: c’è l’ok di Conte. Ecco quanto chiede Commisso. Ad aprile…

Il centrocampista è nel mirino del club nerazzurro

di Gianni Pampinella
Gaetano Castrovilli, Fiorentina

Non è un mistero che uno degli obiettivi di mercato dell’Inter sia Gaetano Castrovilli, uno dei pezzi pregiati della Fiorentina insieme a Federico Chiesa sul quale c’è sempre la Juventus. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Marotta e Ausilio si sono mossi in netto anticipo rispetto alla concorrenza. La Rosea sottolinea che i contatti con la Viola sono iniziati a ottobre per porre le basi di un discorso che, nei mesi successivi, è stato approfondito. “E che non appena sarà migliorata la situazione per l’emergenza-Coronavirus, potrebbe (dovrebbe?) subire un’accelerata: a Milano sperano che lo scenario sia questo. Tuttavia, non sarà semplice trattare con Commisso: sia per la volontà del patron di non privarsi dei big che per la valutazione dell’ex Bari e Cremonese“.

LA RICHIESTA DELLA FIORENTINA – “La richiesta supera i 40, somma dettata dall’ultima offerta ricevuta dal d.s. Pradè: quella proprio del Napoli, che nel rush finale della sessione invernale ne offrì 35 più 5 di bonus. Per “ammortizzare”, non si esclude l’inserimento di una contropartita tecnica. Le porte restano apertissime: i contatti tra Inter e Fiorentina sono costanti, allo stato attuale i nerazzurri sono in pole position“.

L’OK DI CONTE – “Per Castrovilli è arrivato l’ok di Conte, che nel classe ’97 pugliese intravede il possibile domani nel ruolo di mezzala: destra o sinistra, cambia poco. Il ragazzo sa essere un jolly, anche con il vizio del gol. E nel dribbling ci sa fare, eccome: in Serie A, infatti, solamente Boga del Sassuolo ha fatto meglio. Motivi che hanno portato la dirigenza interista a spingere forte: come detto, le due società torneranno a parlarne (verosimilmente) ad aprile, con la speranza che la situazione nel Paese sia nel frattempo migliorata.

DALL’ESTERO E NON SOLO – “Occhio, però, all’estero: finora dalla Premier League e dal Borussia Dortmund sono arrivati solo dei semplici sondaggi, ma con le sterline inglesi e i milioni di euro tedeschi è meglio non scherzare. Ecco perché, ad Appiano Gentile, vogliono essere pronti: per battere Napoli, Juventus (il Cfo Fabio Paratici è il primo sponsor del giocatore) e Roma (giallorossi comunque indietro). La corsa è partita: la Fiorentina proverà a resistere, l’Inter cercherà di essere sempre più verde… Meglio se con un Castrovilli in più“.

(Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy