Inter, Samaden: “Vedere Esposito a San Siro vale tantissimi scudetti. Uno il nostro obiettivo”

Le parole del responsabile del settore giovanile

di Marco Astori, @MarcoAstori_
Samaden a ITV

Intervenuto ai microfoni di Inter TV, Roberto Samaden, responsabile del settore giovanile nerazzurro, ha fatto il bilancio del 2019 dei ragazzi della Beneamata: “E’ stato un anno positivo, ma questo succede da anni: i risultati contano, ma vedere un ragazzo come Esposito affacciarsi in prima squadra e iniziare a mettere piede a San Siro vale tantissimi scudetti. Il confronto internazionale è fondamentale per la crescita: la Youth League è la competizione principale e anche quest’anno ha rappresentato un momento di grande crescita. I confronti internazionali permettono ai ragazzi di vivere una doppia esperienza formativa fuori e dentro al campo.

A noi piace investire e pensare che il percorso formativo non sia fatto solo di campo ma anche di esperienza fuori: e i confronti internazionali sono importanti. L’obiettivo deve essere quello di far crescere in miglior modo le ragazze e i ragazzi. Con la Primavera abbiamo fatto la scelta di far giocare una squadra molto giovane: sta facendo un percorso altalenante tipico dei giovani, ma permette a loro di crescere meglio. E’ questo l’obiettivo che abbiamo fissato con Piero Ausilio e Dario Baccin: cercare di far in modo che i ragazzi facciano esperienza in categorie superiori e questo può dare frutti in chiave crescita”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy