Inter, Sensi: “Dobbiamo essere più cattivi. Il gol di testa? Mi hanno detto che sono basso…”

Inter, Sensi: “Dobbiamo essere più cattivi. Il gol di testa? Mi hanno detto che sono basso…”

Le parole del centrocampista nerazzurro al termine di Inter-Udinese

di Marco Macca, @macca_marco

Ancora decisivo, ancora fra i migliori in campo. L’avventura di Stefano Sensi all’Inter è iniziata alla grandissima. Intervistato da DAZN al termine di Inter-Udinese, il centrocampista nerazzurro, che ha deciso il match con un gol di testa, ha dichiarato:

Sono contento, per il gol, sempre un’emozione unica, ma oggi era importante vincere contro una squadra tosta. Dovevamo chiuderla ed essere più cattivi, ma è la strada giusta. Il gol di testa? Mi hanno detto che sono basso, dovevo rispondere in qualche modo. Dobbiamo migliorare e fare più gol. Di sicuro, il mister e i compagni mi danno tanta carica, ma bisogna fare meglio. La testa della classifica? Dobbiamo restare concentrati e continuare così. E’ difficile, ma ce la possiamo fare“.

(Fonte: DAZN)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy