FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

CorSera – Lukaku il sole dell’Inter. Adesso è difficile fermare i nerazzurri. Eriksen…

Getty Images

Il giorno dopo la netta vittoria dell'Inter nel derby, arriva l'analisi del quotidiano sulla prestazione della squadra di Conte

Gianni Pampinella

Un netto 3-0 che non ammette repliche. L'Inter vista conto il Milan, a eccezione dei primi 5 minuti del secondo tempo, dimostra di aver raggiunto quella maturità mai veramente raggiunta negli ultimi anni. Trascinati da una Lu-La stratosferica, i nerazzurri allungano sui rossoneri e volano a +4 (+5 in realtà in virtù degli scontri diretti). Il giorno dopo la gara, il Corriere della Sera analizza così la vittoria della squadra di Conte.

 Getty Images

"I contiani sono i favoriti per lo scudetto e non solo perché tirano il gruppo, ma per l’equilibrio, la solidità e la determinazione con cui vincono le partite. Quella con i rossoneri è la quarta di fila. Tutto gira alla perfezione, come una magnifica orchestra: la difesa di ferro ha subito un solo gol nelle ultime sei partite e l’attacco, il migliore della serie A con 57 reti, conta su una coppia delle meraviglie, il totem Lukaku e l’imprendibile Lautaro, gemelli diversi". 

 Getty Images

"Romelu è il sole dell’Inter, oltre che il capocannoniere della serie A, e al Milan ha rifilato cinque gol in cinque partite compresa la Coppa Italia, come nessun altro è riuscito a fare nell’era dei tre punti. Ma per una volta deve lasciare lo scettro all’argentino. Il Toro, diventato papà da poco, non sbaglia un colpo. Conte sembra aver chiuso il cerchio, recuperando alla causa Eriksen, che dà profondità e qualità al gioco e aver trasformato Perisic in uomo a tutta fascia, come lo era stato Eto’o per Mourinho".

"Conte si gode la sua creatura, equilibrata e convinta, più forte anche dei tormenti societari e ora lanciata verso lo scudetto. Fuori dalle coppe e con una partita a settimana, sarà difficile fermare l’Inter che ha il cuore caldo e sembra aver risolto le sue contraddizioni".

(Corriere della Sera)

 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso