Yaya Touré: “Sono stato vicinissimo all’Inter nel 2015. Alla fine tutto sfumò perché…”

La rivelazione del centrocampista ivoriano

di Marco Macca, @macca_marco

Con il suo Olympiacos stasera a San Siro sarà sicuramente uno dei protagonisti. Eppure, per Yaya Touré, la partita contro il Milan avrebbe potuto avere un sapore diverso. Quello del derby. Perché qualche anno fa (era l’estate del 2015) il centrocampista ivoriano, arrivato da svincolato nei mesi scorsi in Grecia, è stato davvero vicino a vestire la maglia dell’Inter, dato che Roberto Mancini era pronto a fare carte false per averlo in nerazzurro. Questione di porte girevoli. Ed è stato lo stesso Touré a rivelarlo nella conferenza stampa in vista della sfida di Europa League contro i rossoneri:

Mancava veramente poco, ma all’ultimo minuto è saltato tutto, il City si è opposto alla mia cessione. Per me Mancini è una persona speciale, per cui nutro grande rispetto. Tuttora mi chiama spesso dopo le partite“.

(Fonte: sportal.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy