FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Forbes – Inter, Zhang Jindong non è più nella classifica dei 100 più ricchi della Cina

Forbes – Inter, Zhang Jindong non è più nella classifica dei 100 più ricchi della Cina

Il proprietario nerazzurro ha visto ridursi il suo patrimonio, ha perso anche il controllo di Suning.com

Eva A. Provenzano

Tra i cento miliardari più ricchi della Cina non c'è più Zhang Jindong. È quanto rivela la lista annuale dei 100 uomini più ricchi stilata da Forbes. Il patron dell'Inter non è più classifica. Il coronavirus ha messo a rischio le sue aziende e ha perso il controllo di Suning.com. In 56esima posizione lo scorso anno, con un patrimonio di quasi 7,4 miliardi di dollari, il proprietario nerazzurro ha visto crollare il suo patrimonio.

In Cina è stato l'anno della crisi del colosso Evergrande e dei colossi della tecnologia e Suning opera proprio in quel settore. Nonostante la crisi - spiega Forbes - "i miliardari cinesi non sono mai stati così ricchi Il totale dei patrimoni dei membri della nuova China’s 100 Richest di Forbes è infatti di 1.480 miliardi di dollari: 150 in più rispetto allo scorso anno".

L'imprenditore più ricco della Cina è  Zhong Shanshan, il re dell’acqua minerale, con un patrimonio di 65,9 miliardi di dollari. Al secondo posto in classifica c’è Zhang Yiming, che grazie a TikTok ha guadagnato più di tutti nell’ultimo anno. Il suo patrimonio è passato da 27,7 a 59,4 miliardi di dollari. Zhang, 37 anni, è anche l’unico under 40 in classifica. Sale sul podio  Robin Zheng, presidente di un’azienda di batterie – Contemporary Amperex Technology – che a maggio aveva già prodotto ben nove miliardari. Zheng ha un patrimonio di 50,8 miliardi (erano 20,1 un anno fa). In classifica tra i primi 10 Jack Ma che ha visto però ridursi il suo patrimonio da 65.6 mln dello scorso anno a 41.5 nel 2021.

(fonte: Forbes)

tutte le notizie di