FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Bergomi: “Quest’anno è un’altra Inter. Eriksen? Determinante dopo che ha…”

Bergomi: “Quest’anno è un’altra Inter. Eriksen? Determinante dopo che ha…”

Le parole dell'ex nerazzurro: "L'Inter non ha scontri diretti ma il Torino non è semplice: non bisogna sottovalutare niente"

Marco Astori

Intervenuto negli studi di Sky Sport, Beppe Bergomi, ex capitano dell'Inter, ha parlato così prima del match contro la Salernitana: "L'Inter non ha scontri diretti ma il Torino non è semplice: non bisogna sottovalutare niente, tutte le partite sono da prendere con serietà e impegno. La Salernitana ha avuto un calendario difficilissimo, non è facile: ma se si vuole salvare, deve passare attraverso i risultati in casa e facendo una partita perfetta. Quest'anno è un'altra Inter: all'inizio si prendevano diversi gol e ripartenze anche giocando bene, ma dopo l'Empoli Farris parlò benissimo facendo capire che dovevano lavorare su quell'aspetto. Da lì più solidità rimanendo bella: ha più coraggio e qualità tecniche. Eriksen? Bravi sia lui che Conte, ha capito che doveva tirare fuori qualcosa in più: era addirittura meglio in fase di contenimento, non si faceva mai saltare. Poi sappiamo le qualità tecniche in avanti, però gli mancava la fase di non possesso che si rifiutava di fare. Poi ha capito ed è stato determinante per lo scudetto".

tutte le notizie di