Bergomi: “Se l’Inter non vince non giusto dire che ha fallito. Perché le altre non hanno questa pressione?”

L’ex difensore dell’Inter Beppe Bergomi ha parlato a Sky Calcio Club della sconfitta dell’Inter in casa della Sampdoria e della lotta al vertice

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’ex difensore dell’Inter Beppe Bergomi ha parlato a Sky Calcio Club della sconfitta dell’Inter in casa della Sampdoria e della lotta al vertice:

“Dobbiamo fare anche all’Inter che ha perso i complimenti, non meritava. Migliore in campo Audero, il campionato si può decidere con le squadre che vinceranno senza i loro uomini migliori. Meno bella da vedere rispetto al Milan, ma crea tanto. Ha subito oggi due situazioni ingenue, Barella causa il rigore. Come Vidal è un giocatore che in area non frena. Diamo responsabilità all’Inter che deve vincere per forza, ma non è così, non è giusto metterle questa pressione. Juve, Napoli e Milan hanno una rosa migliore. Se non vince il campionato non è che ha fallito. Sulle altre non si fa questo discorso. Con Spalletti due quarti posti all’ultima giornata, non è mai andata vicina a vincere. Conte è un valore aggiunto”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy