De Vrij, l’effetto Conte si sente anche fuori dal campo: valore di mercato alle stelle

Il difensore olandese dell’Inter ha disputato una stagione di altissimo livello

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
De Vrij

Uno dei calciatori dell’Inter che più ha beneficiato dell’arrivo di Antonio Conte è senza dubbio Stefan de Vrij: il difensore olandese è diventato il perno della nuova difesa a tre nerazzurra, dimostrandosi subito perfettamente a suo agio nel ruolo che già aveva ricoperto alla Lazio e che maggiormente esalta le sue qualità in fase di impostazione. Una crescita esponenziale rispetto al rendimento (comunque positivo) avuto nella sua prima stagione interista, tanto che, come sottolinea Tuttosport, anche il suo valore di mercato ha avuto un’impennata improvvisa.

VALORE DA TOP – “L’olandese, arrivato a parametro zero nell’estate 2018, alla prima annata con Spalletti, complice la linea a quattro in difesa, ha avuto un rendimento discreto, sopra la sufficienza. Con Conte, invece, grazie anche all’amato ruolo di centrale nella retroguardia a tre, il giocatore è tornato ai livelli della Lazio, se non meglio. In stagione, tolti probabilmente Lukaku e Martinez, comunque alle prese con dei momenti di flessione, de Vrij è stato senza dubbio il miglior giocatore della rosa nerazzurra, tant’è che ora il suo valore di mercato è di almeno 50 milioni“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy