Inter, Conte dà una doppia chance per Eriksen: risorsa per il derby e prima scelta in Champions

Il danese si è riscattato con la Nazionale e torna all’Inter sperando di potersi giocare le sue carte nelle prossime sfide

di Andrea Della Sala, @dellas8427

L’avvio di stagione per Eriksen non è stato dei migliori con l’Inter, il trequartista si è però riscattato con la Danimarca e tornerà a Milano con un altro morale.

“La scorsa settimana il Covid ha fatto breccia alla Pinetina, colpendo Gagliardini e Nainggolan, che non ci saranno sabato prossimo nel derby con il Milan. La loro assenza di va ad aggiungere a quella di Sensi, espulso con la Lazio e quindi squalificato. Conte, insomma, si ritrova con soli 4 centrocampisti, tutti, peraltro, reduci dagli impegni con le rispettive nazionali. E Vidal anche da un volo transcontinentale. Sembra abbastanza scontato che, contro il Diavolo, il tecnico nerazzurro voglia partire con una mediana di sostanza, quindi il cileno ad affiancare Brozovic davanti alla difesa e Barella guastatore sulla trequarti. Ma Eriksen sarà la principale alternativa là in mezzo. Solo qualche giorno dopo, mercoledì 21, scatterà la Champions, con il match casalingo con il Borussia Moenchengladbach, un match da vincere a tutti i costi. Ecco, tenuto conto che Conte, in queste prima gare stagionali, si è affidato molto al turn-over, non sarebbe una sorpresa, anzi, se il danese ritrovasse una maglia da titolare, analizza il Corriere dello Sport.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy