Fascetti: “Inter, sei punti sono tanti. Lukaku-Lautaro non hanno visto palla. Eriksen? Non capisco…”

Fascetti: “Inter, sei punti sono tanti. Lukaku-Lautaro non hanno visto palla. Eriksen? Non capisco…”

Le parole dell’ex tecnico sulla sfida scudetto tra Juventus e Inter, vinta dai bianconeri

di Alessandro De Felice, @aledefelice24
Beppe Bergomi, intervenuto a Sky Sport, è tornato a parlare di Christian Eriksen dopo le critiche dei tifosi nerazzurri

Eugenio Fascetti ha analizzato la sfida tra Juventus e Inter, con il successo dei bianconeri grazie alle reti di Ramsey e Dybala, di ieri sera ai microfoni di TuttoMercatoWeb: “La Juve di ieri mi è piaciuta, per la prima volta ho visto una grande squadra. I due attaccanti nerazzurri non hanno mai visto palla. La Juve ha più qualità dell’Inter, c’è poco da fare“.

INTER-È forte fisicamente ma se molla un attimo vengono fuori i limiti. E ora sei punti iniziano ad essere tanti. Non capisco la questione Eriksen: per non farlo giocare potevano prenderlo a parametro zero a fine stagione. Tra l’altro non è un giocatore che non si conosceva. E in ogni caso anche in Inghilterra con Mourinho ultimamente giocava poco. È un centrocampista offensivo, calcia bene di destro e di sinistro. Forse può essere l’uomo dell’ultimo passaggio a ridosso delle punte“.

LUKAKU –Ieri non ha avuto spazio, non gli hanno dato profondità. Bonucci e De Ligt hanno pressato molto alti e lui e Lautaro hanno sempre giocato spalle alla porta“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy