Inter, per Chiesa svolta inaspettata? “Fonti vicine al club confermano che…”

Inter, per Chiesa svolta inaspettata? “Fonti vicine al club confermano che…”

Sul talento viola non solo i nerazzurri

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Aumenta sempre di più la concorrenza per Federico Chiesa. L’esterno della Fiorentina piace molto in casa Inter e ad Antonio Conte, ma il club nerazzurro dovrà fronteggiare la Juventus per il giocatore, ma non solo. Secondo quanto riporta il Corriere Fiorentino, infatti, sono arrivate anche sirene dall’Inghilterra: “Negli ultimi giorni, al reality si sono iscritti un altro paio di concorrenti: il Chelsea e, soprattutto, il Manchester United. Voci rimbalzate dall’Inghilterra la settimana scorsa e che, adesso, trovano conferma anche in ambienti (parecchio) vicini al club viola. Nessuna offerta scritta, ma tramite intermediari a Daniele Pradè e Joe Barone è stata riportata una (forte) manifestazione d’interesse da parte dei Red Devils.

E pazienza se, fino ad oggi, sia lui che il papà avevano sempre lasciato intendere di preferire (per il momento) l’Italia all’ estero. Al momento comunque, con lo United, nessun contatto diretto. Né discorsi sulle cifre. Quelli, semmai, saranno passaggi successivi. Ben sapendo che per la Fiorentina Chiesa vale non meno di 60 milioni. Tanti. Soprattutto in tempi di crisi da coronavirus. Inghilterra, quindi, ma non solo. Da queste parti infatti resta fortissimo l’interesse di Juventus (la squadra in pole, ore come ora) ed Inter. Gli unici che, in Serie A, possono ancora permettersi certi investimenti anche se, c’è da scommetterci, sia Marotta che Paratici tenteranno soprattutto la via delle contropartite tecniche“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy