Inter, scelte obbligate per Conte in difesa. E per Skriniar c’è un’altra brutta notizia

Tre candidati per due maglie al fianco di De Vrij nell’Inter che affronterà il Milan nel derby. Lo slovacco rischia di perdersi la nascita della figlia

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Alla ripresa del campionato ci sarà una grande sfida, quella tra Inter e Milan. I rossoneri sono in testa alla classifica con 9 punti, la squadra di Conte segue con 7. La stracittadina, però, sarà segnata dalle assenze per il coronavirus. Se in casa nerazzurra sono 4 i sicuri assenti nel derby (Nainggolan, Gagliardini, Bastoni e Skriniar), il Milan è ancora alle prese con le positività di Duarte e Ibrahimovic. Ma Pioli spera ancora di poterli recuperare per la gara con l’Inter.

“Lo slovacco, per le leggi e i protocolli in vigore, dovrà rimanere in quarantena in patria (si trovava lì con la sua nazionale) e rischia così di perdere la nascita dalle prima figlia, visto che il termine della compagna Barbora è fissato nei prossimi giorni. Per Gagliardini e Nainggolan la quarantena è iniziata ieri pomeriggio. Per il resto del gruppo squadra nerazzurro, invece, l’isolamento fiduciario verrà svolto a casa. Un problema grosso per Conte che quindi in difesa dovrà schierare D’Ambrosio e Kolarov ai fianchi di De Vrij (occhio al jolly Darmian); mentre a centrocampo, con Barella e Vidal, sarà sfida fra Brozovic ed Eriksen per la terza maglia. Sensi assente per squalifica“, spiega Tuttosport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy