GdS – Inter, la strana estate tra campo e Lago: dopo Icardi anche Lautaro e Sanchez…

I calciatori della formazione nerazzurra si rilassano sul Lago di Como in un’estate particolare con tanti impegni dopo lo stop

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Il Lago di Como e l’Inter. Un legame indissolubile, una seconda casa per tanti nerazzurri del presente e del passato. Da Mourinho a Zanetti fino a Cordoba e Mauro Icardi, senza dimenticare il ‘Chino’ Recoba. La vista sul lago ha sempre affascinato i campioni dell’Inter. E lo sarà ancor di più questa estate, con i calciatori che non potranno partire a causa delle partite ufficiali.

E anche quest’anno molti calciatori del club di viale della Liberazione hanno optato per Como. Il primo è stato Lautaro, in compagnia della Agustina. Ma non è l’unico, come spiega La Gazzetta dello Sport: “Per Diego Godin è il posto perfetto dove liberare i quattro labrador da cui non riesce mai a staccarsi. Vecino, De Vrij e D’Ambrosio lo hanno scelto proprio come quartier generale della loro estate, sfruttando il lato positivo di questo tour de force: tanti impegni ufficiale, ma niente ritiri“.

Discorso diverso per Sanchez, che ha scelto il lago come residenza ‘milanese’ e ha sfruttato il parco nella sua villa per allenarsi durante il lockdown, e per Candreva, che dopo essersi reso protagonista sui social durante la quarantena ora si gode la natura dopo aver salutato la famiglia, che si è spostata al mare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy