VIDEO / Derby a QSVS: “Milan spaziale, Inter cancellata”. Le facce della ripresa uno spettacolo

Le emozioni di Inter-Milan 4-2 a Telelombardia: un’altalena di emozioni con i nerazzurri che compiono una rimonta storica

Le emozioni di Inter-Milan 4-2 a Telelombardia: un’altalena di emozioni con i nerazzurri che compiono una rimonta storica.

INTER-MILAN 4-2

INTER (3-5-2): 27 Padelli; 2 Godin, 6 de Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva (11 Moses 80′), 8 Vecino, 77 Brozovic, 23 Barella, 15 Young (34 Biraghi 94′); 9 Lukaku, 7 Sanchez (24 Eriksen 72′).
A disposizione: 1 Handanovic, 35 Stankovic, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 18 Asamoah, 20 Borja Valero, 30 Esposito, 32 Agoumé, 33 D’Ambrosio.
Allenatore: Antonio Conte.

MILAN (4-4-1-1): 99 G. Donnarumma; 12 Conti, 24 Kjaer, 13 Romagnoli, 19 Hernandez; 7 Castillejo (17 Leao 80′), 79 Kessie (39 Paquetà 81′), 4 Bennacer, 18 Rebic (5 Bonaventura 84′); 10 Calhanoglu; 21 Ibrahimovic.
A disposizione: 1 Begovic, 90 A. Donnarumma, 2 Calabria, 20 Biglia, 22 Musacchio, 46 Gabbia, 56 Saelemaekers, 93 Laxalt, 94 Brescianini.
Allenatore: Stefano Pioli.

Marcatori: 40′ Rebic (M), 46′ pt Ibrahimovic (M), 51′ Brozovic (I), 53′ Vecino (I), 70′ de Vrij (I), 93′ Lukaku (I).
Ammoniti: Vecino (I), Barella (I), Skriniar (I), Conti (M), Lukaku (I), Kessie (M).
Note: espulso Cristian Stellini (vice allenatore Inter).
Recupero: 1′, 4′.

Arbitro: Maresca.
Assistenti: Peretti, Paganessi.
Quarto Uomo: La Penna.
VAR e Assistente VAR: Mazzoleni, Schenone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy