Hakimi è dell’Inter: ufficialità nei prossimi giorni. Niente recompra, ma…

Il calciatore ex Real Madrid e Borussia Dortmund è arrivato a Milano: ora il lungo iter che lo porterà alla firma con l’Inter

Ore 20:20 – L’ufficialità della firma di Hakimi arriverà nei prossimi giorni, è necessario ancora il passaggio del deposito dei contratti. Il Real Madrid ha spedito le carte per sette volte a Milano fino a quando tutti i dettagli non sono stati messi a posto. Non c’è l’opzione di diritto di recompra ma ce n’è una che permette al club spagnolo di pareggiare l’offerta, e avere la priorità su un altro eventuale club, in caso i nerazzurri decidessero di cederlo (Fonte: Skysport).

Ore 19:41 – Il giocatore ha firmato il suo contratto con l’Inter e ora è pronto a lasciare a Milano per tornare a Madrid. Tornerà in città ad agosto, dopo le vacanze. (Fonte: SportMediaset)

Ore 19:10 – Hakimi ha già fatto nei test di oggi buona impressione. Profilo basso da parte dell’Inter per il suo arrivo perché il resto della squadra deve restare concentrata sul campionato.

Ore 18:35 – Hakimi ha firmato il suo contratto non nella sede dell’Inter, ma in un noto albergo di Milano. Ha curato la trattativa, come intermediario, Davide Lippi. (Fonte: Sky Sport)

Ore 18:28 – Dopo una giornata ricca di appuntamenti, Achraf Hakimi è un giocatore dell’Inter. Nel pomeriggio di oggi ha firmato un contratto di 5 anni con la società nerazzurra: guadagnerà intorno ai 5 milioni netti a stagione e l’operazione sarà ufficializzata a fine stagione. Al Real Madrid, società proprietaria del cartellino del giocatore che ha giocato l’ultima stagione al Borussia Dortmund, andranno 40 milioni più di 5 bonus (Gazzetta dello Sport)

Ore 17:59 – Achraf Hakimi è un nuovo giocatore dell’Inter: il marocchino ha firmato fino al 2025 (Sky Sport)

Ore 16:40 – Achraf Hakimi ha terminato le visite al Coni. Ora tappa in sede per la firma sul contratto (Fcinter1908).

Ore 16:05 – Dopo le visite sostenute in mattinata, Hakimi è da poco arrivato al Coni dove sosterrà la seconda parte dei controlli per avere l’idoneità sportiva. Dopo le visite andrà in sede dell’Inter per firmare il nuovo contratto.

Ore 12:55 – Terminate le visite mediche all’Humanitas, ora per Hakimi è il turno dell’idoneità al Coni. Poi il viaggio in sede per la firma sul contratto

Ore 12:30Hakimi sarà presto un nuovo giocatore dell’Inter. L’esterno marocchino è sbarcato poco fa a Milano e sta sostenendo ora le visite mediche prima di firmare il contratto con il club nerazzurro. Intanto il Borussia Dortmund ha voluto salutare Hakimi e ringraziarlo per quanto fatto con la maglia dei tedeschi: “Ringraziamo Achraf per il tempo passato a Dortmund e gli auguriamo il meglio per la sua carriera”.

Ore 12:00 -In casa Inter è il giorno di Achraf Hakimi. L’esterno, sbarcato questa mattina a Milano, ha iniziato le visite mediche all’Humanitas di Rozzano.

Ore 11:35 – Lo scatto di una esultanza e un lungo post. Così Achraf Hakimi ha voluto dare il suo addio al Borussia Dortmund. “È giunto il momento di chiudere una bellissima tappa della mia vita. Dopo due anni meravigliosi, sono pronto a lasciare questo club che mi ha portato tanta gioia. Fin dal primo momento, la cura e l’attenzione del club e della città è stato fantastico. Adesso so che ho avuto ragione a scegliere il Dortmund come la mia casa per due anni. Voglio ringraziare tutti i miei compagni, allenatore, staff e club per l’amore che mi hanno mostrato per tutto il tempo. Voglio anche ringraziare gli splendidi tifosi che ci hanno supportato incondizionatamente in ogni partita. Non dimenticherò mai il “muro giallo” che è fantastico. Infine vorrei ringraziare la mia famiglia e i miei amici per avermi supportato sempre. Spero che un giorno le nostre strade si incroceranno. Ci vediamo presto Borussia Dortmund“.

Ore 11:33 – Prosegue la giornata nerazzurra di Hakimi. Atterrato a Linate l’ex Real Madrid si è recato a Rozzano per le consuete visite mediche salvo poi dirigersi al Coni dove completerà le procedure relative al suo trasferimento. Ad accoglierlo anche due connazionali che mostrano con orgoglio la bandiera del Marocco.

Ore 10:59 – Achraf Hakimi è atterrato a Milano. L’esterno, ormai ex del Borussia Dortmund, è arrivato a Linate, dove ad accoglierlo c’erano ovviamente gli inviati di Fcinter1908. Per Hakimi, ora, visite mediche all’Humanitas e al Coni, prima del salto in sede per la firma del contratto che lo legherà all’Inter per i prossimi cinque anni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy