VIDEO / Scaroni ai cittadini: “No vibrazioni, 60% in meno di rumore. Nuovo stadio sarà…”

Il presidente del Milan Scaroni ha risposto con un intervento alle richieste dei cittadini residenti di San Siro

Il presidente del Milan Scaroni ha risposto con un intervento alle richieste dei cittadini residenti di San Siro, che hanno chiesto informazioni sulla ristrutturazione del Meazza e hanno obiettato punto su punto su identità, verde, acustica e inquinamento. I cittadini contestano entrambi i progetti presentati da Inter e Milan.

“Io non intendo San Siro una landa desolata, è un bellissimo quartiere. Dico che quando quel parcheggio è vuoto ed è vuoto molto tempo, è un posto buio. Da questo punto di vista, quel parcheggio o è troppo pieno o troppo vuoto. Vi lamentavate prima delle vibrazioni che vengono trasmesse dallo stadio alle vostre case. Nel nuovo stadio le fondamenta conterranno dei sistemi anti vibrazioni che oggi si possono fare, quindi la trasmissione delle vibrazioni non ci sarà. A me ha colpito una cosa, il rumore del nuovo stadio quando c’è la partita, sarà il 60% di meno di quello che si sente oggi dal Meazza. Il nuovo stadio è chiuso e fatto con materiali fonoassorbenti. Il nuovo consente di rispondere a tutta una serie di problemi che oggi avete sollevato. È meglio che questo stadio sia più moderno, più efficiente e il meno invasivo possibile”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy