Inter pazza di Szoboszlai, diktat Zhang: “In due hanno chiuso con Appiano”

Il gioiello ungherese è sul taccuino di tanti club: anche l’Inter lo segue con grande attenzione

di Marco Astori, @MarcoAstori_

C’è un 2000 che ha fatto innamorare mezza Europa e anche l’Inter: si tratta di Dominik Szoboszlai, talentuosissimo centrocampista di proprietà del Salisburgo. I nerazzurri lo seguono da due anni e vorrebbero portarlo a Milano, ma al momento l’affare non è possibile. Perché? Per un diktat chiarissimo del presidente Steven Zhang raccontato da Calciomercato.com.

Dominik Szoboszlai, Red Bull Salisburgo

Non si spende se non si guadagna. Ci si muoverà quindi su prestiti, a meno che non si peschi qualche jolly in uscita, visto che sul taccuino dei partenti ci sono Radja Nainggolan e Christian Eriksen, due che sembrano ormai aver chiuso con Appiano Gentile e con l’Inter, per motivi diversi.

Getty Images

L’ungherese del Salisburgo può contare su una clausola rescissoria di 25 milioni di euro, ma pagabile cash in unica soluzione. Diversamente, non si fa. All’Inter il calciatore piace moltissimo ma i nerazzurri non hanno la liquidità per avviare la trattativa. L’affare è complesso, ma qualche cessione potrebbe cambiare le cose”, si legge.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy