Vidal conferma: “Quei soldi mi spettano, il mercato non c’entra. Sul mio futuro…”

Arturo Vidal ha commentato l’iniziativa dei suoi legali che hanno denunciato il Barcellona

di Redazione1908

“Trovo ingiusto che non mi vengano riconosciuti quei soldi, ma è una questione che non ha nulla a che fare con ciò che viviamo oggi”.

Così Arturo Vidal, in occasione della scomparsa di Rodolfo Madrid, allenatore ed ex socio del suo vecchio club, il Colo Colo, ha parlato oggi dal Cile dove si trova per le vacanze di fine anno per commentare l’iniziativa dei suoi legali che hanno denunciato il Barcellona per dei bonus non pagati, pari a 2,4 milioni.

“Il responsabile non sono io – ha detto Vidal, secondo quanto riportato da Radio ADN – della cosa se ne stanno occupando il mio agente e il mio avvocato”, ha aggiunto il giocatore.

Sul suo futuro, Vidal ha ribadito che “è un argomento di cui parlerò quando sarò tornato in Spagna. Adesso sono in vacanza e voglio solo parlare di ciò che sta accadendo qui”.

(Ansa)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy