FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Correa: “Adesso sto bene e non mi voglio più fermare: voglio aiutare questa Inter”

Correa: “Adesso sto bene e non mi voglio più fermare: voglio aiutare questa Inter”

Le parole dell'autore della doppietta contro l'Udinese

Sabine Bertagna

Le parole di Joaquin Correa a Inter TV dopo la doppietta contro l'Udinese: "Il primo gol? Mi ricordo una giocata a sinistra, non c'era spazio nel primo tempo per muovere la palla. Nel secondo l'abbiamo mossa bene. Mi sono trovato nell'uno contro uno, sono riuscito a fare la giocata. Sono contento sia servito per la vittoria. Secondo gol? Dumfries mi ha dato una palla indietro, ho provato ad alzarla un po' per evitare difensore e portiere. Meno male che è andata dentro e abbiamo avuto un po' più di tranquillità. Come sto? Penso che sto ritrovando la forma, quel problemino all'anca mi ha fermato e pure uno al flessore. Ero un po' infastidito da questa cosa. Adesso non mi voglio più fermare e voglio aiutare questa squadra. La doppietta a San Siro con i tifosi? Era una cosa alla quale tenevo tanto, festeggiare con i tifosi. E' stata una soddisfazione bellissima, c'era pure la mia famiglia. Sognavo di fare gol in questo stadio. Adesso però non molliamo e pensiamo subito alla Champions League. Abbiamo una settimana molto importante per noi, dobbiamo essere uniti per vincere tutte e due. Con tutta la nostra forza in Champions e per metterci a posto anche in campionato con il derby".

(Inter TV) 

tutte le notizie di