Corsport, inaccettabile commento su Vidal che fa imbufalire i tifosi dell’Inter

Il Corriere dello Sport attacca duramente Arturo Vidal per l’episodio che è costato il cartellino rosso, sacrosanto, a Ciro Immobile

di Redazione1908

Una manata in faccia, una caduta sicuramente esagerata ma un cartellino rosso sacrosanto. E la realtà alterata, mistificata, con colui che ha subito che diventa il bersaglio da attaccare. E così il Corriere dello Sport si scaglia, in un articolo di Alberto Dalla Palma, contro Arturo Vidal.

La Lazio viene definita squadra che si è “rialzata con orgoglio e la classe dei suoi talenti migliori, nonostante l’ingenua espulsione di Immobile, caduto nella trappola provocatoria di Vidal, un giocatore di cui non sentivamo la mancanza nel campionato italiano”.

Ne sentivano la mancanza i tifosi dell’Inter, che hanno apprezzato ieri la grande prestazione del centrocampista cileno. E forse, sarebbe il caso di condannare una manata in faccia, invece di limitarsi a sottolineare l’ingenuità del gesto. Un gesto antisportivo. Ma condannare una manata in faccia non va più di moda?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy