FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Inter-Milan si gioca oppure no? CorSera: “Conte in fibrillazione, la società ha fatto sapere…”

Il punto del Corriere della Sera sulla situazione in casa Inter

Matteo Pifferi

"Nell’inquietante derby del Covid, l’Inter segna un altro punto e non è certo una buona notizia: anche Young è positivo, si tratta del sesto nerazzurro a fronte dei due giocatori del Milan che risultano ancora contagiati". Apre così l'articolo del Corriere della Sera in merito alla positività di Ashley Young, sesto giocatore dell'Inter a contrarre il Coronavirus. "L’unico aspetto confortante del caso Young è che non ha interagito con i compagni: nessun contatto, una piccola consolazione in una situazione già molto compromessa", aggiunge il quotidiano. Young, così come gli altri cinque positivi, è tornato a casa e sta bene. L'unico ancora non in Italia è Skriniar. Il difensore non ha avuto l'ok per lasciare il ritiro della Slovacchia per via della positività riscontrata.

I giocatori dell'Inter rimasti ad Appiano faranno oggi il quinto tampone negli ultimi sei giorni. Ci sarà un altro test quando torneranno i nazionali giovedì e, qualora l'esito fosse negativo, i giocatori potranno aggregarsi in gruppo. "L’Inter ovviamente è preoccupata dalla situazione. I sei positivi avvicinano i nerazzurri al numero di contagiati necessario per poter chiedere il rinvio del derby in base al regolamento varato dalla Lega per fronteggiare il caso Genoa. Ne occorrono dieci complessivi in sette giorni (trascorso questo periodo un giocatore non viene più conteggiato nell’elenco). La società ha sempre fatto sapere di non avere intenzione di creare nuovi casi deflagranti per lo svolgimento del campionato, nel rispetto delle norme, anche se Conte è in fibrillazione", spiega il CorSera.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso