Il Ludogorets si adopera contro il Coronavirus: un epidemiologo con la squadra a Milano

Il Ludogorets si adopera contro il Coronavirus: un epidemiologo con la squadra a Milano

Diversi i provvedimenti adottati dal club bulgaro che sta arrivando in Italia per giocare contro l’Inter dopo lo scoppio dell’emergenza

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Il Ludogorets è partito per Milano dove domani sera si giocherà, a porte chiuse, a San Siro, la gara di Europa League con l’Inter. Dalla Bulgaria arrivano indiscrezioni sul club bulgaro e si sottolinea che c’è stata una lunga riflessione sul viaggio nel Nord Italia. Ovviamente tutto è legato alle disposizioni del Governo per contenere il Coronavirus.

Secondo quanto si scrive in Bulgaria la società ha preso diverse misure per la sicurezza della squadra. Eccole: “Ridurranno al minimo il contatto con gli estranei in Italia. Un epidemiologo bulgaro viaggerà con la squadra e dopo il ritorno in Bugaria l’intera delegazione sarà sottoposta a test medici nelle strutture dell’Accademia militare. Su richiesta del medico sono state acquistate 150 mascherine che la delegazione dovrà indossare durante il soggiorno a Milano“.

(Fonte: corner.dir.bg)

0 Commenta qui


Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy