Lukaku: “Inter, quest’anno si può vincere. Grazie a Conte e ai compagni. E ai tifosi dico…”

Il centravanti dell’Inter, premiato come miglior giocatore della scorsa Europa League, ha ringraziato squadra e tecnico

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Romelu Lukaku è stato premiato come miglior giocatore della scorsa Europa League. Il centravanti dell’Inter, ricevuto il riconoscimento, ha voluto ringraziare squadre, tecnico e chiunque gli abbia permesso di raggiungere questo traguardo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Voglio ringraziare Dio per avermi permesso di essere dove sono oggi.
Mia madre e mio fratello per l’amore e il supporto incondizionato.
Il mio agente per essere più di un amico e per la sua capacità di darmi ogni volta nuovi obiettivi.
Grazie Antonio Conte, a te mister e al tuo staff, per aver creduto in me e avermi fatto diventare il giocatore che sono oggi. Vi devo molto, ragazzi.
Ma il ringraziamento più importante va ai miei compagni di squadra, perché voi siete i veri artefici della mia vittoria di questo premio.
Sono convinto che quest’anno possiamo essere ancora più competitivi per vincere qualcosa come gruppo, perché la vittoria della squadra è in assoluto la cosa più importante.
Un grazie speciale ai tifosi dell’Inter, vi voglio bene! Fin dal primo giorno il vostro amore ha significato molto per me e per la mia famiglia. Sono onorato di vestire questa maglia e rappresentare questi colori. Mi auguro che presto potremo festeggiare un gol tutti insieme a San Siro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy