TS – Brozovic faro dell’Inter: a giugno sarà rinnovo. Ma Marotta punta a fare all-in e…

TS – Brozovic faro dell’Inter: a giugno sarà rinnovo. Ma Marotta punta a fare all-in e…

Il croato è un leader dei nerazzurri: a giugno prolungherà il suo contratto con l’Inter

di Matteo Pifferi, @Pifferii

L’edizione odierna di Tuttosport sottolinea i progressi compiuti da Marcelo Brozovic negli ultimi anni: sin dal suo arrivo alla Pinetina è apparso evidente che il croato avesse qualità, sebbene le mostrasse a corrente alternata. Grazie a Luciano Spalletti ha completato il processo di maturazione, fino a diventare un perno dell’Inter di Antonio Conte. Proprio con l’ex Chelsea, il feeling è scattato subito in estate durante il ritiro di Lugano. Un ‘tuttocampista’ necessario e funzionale al gioco di Conte, essendo anche in grado di coniugare doti da corridore – nessuno percorre più km di Brozovic in media a partita in A – senza perdere lucidità in cabina di regia.

IPOTESI RINNOVO – La stagione di altissimo livello di Brozovic si concluderà con il rinnovo. Secondo quanto riportato da Tuttosport, verrà infatti ridiscusso il contratto, in scadenza a giugno 2022. Il rinnovo potrebbe essere di un solo anno ma con aumento dello stipendio (ora è di 4,5 mln annui) “ma Beppe Marotta punta a fare all-in e a togliere la clausola rescissoria da 60 milioni presente nel contratto valida fino al 15 luglio, una pratica – quella delle clausole – che mai ha convinto l’attuale amministratore delegato. Determinante è, in ogni caso, la volontà del giocatore e, in tal senso, Brozovic – dopo gli anni di precariato – è sempre più al centro del progetto Inter. E ci rimarrà sicuramente almeno finché Conte siederà su quella panchina”, chiosa il quotidiano.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy