FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Newcastle su Brozovic, ma il croato vuole l’Inter: nuovo vertice per il rinnovo

Getty Images

Il croato ha già manifestato la volontà di restare a Milano: serve un punto d'incontro sull'ingaggio

Daniele Vitiello

Marcelo Brozovic a Milano si trova più che bene. Perno del progetto nerazzurro anche con Simone Inzaghi, il croato in Italia ha trovato terreno fertile anche per sviluppare il suo brand. Inoltre, la sua famiglia sembra essersi ambientata alla perfezione, per cui da parte del calciatore c'è tutta la voglia di arrivare al rinnovo di contratto.

Spiega TuttoSport: "L’incontro di questo giovedì tra Ivan, il padre e agente di Brozovic, accompagnato dalla legale di fiducia della famiglia, e i dirigenti dell’Inter, partirà da una totale volontà comune di proseguire insieme il proprio percorso lavorativo.Attenzione però alle sirene straniere. Dopo i sondaggi da parte di PSG e Chelsea, nelle ultime ore deve essere registrato anche quello del Newcastle. Attraverso il lavoro di alcuni emissari ha già fatto presente all’entourage del centrocampista un alto gradimento per il calciatore, e la possibilità, qualora i discorsi di rinnovo non vadano a buon fine, di poter proporre un lauto e generoso compenso al 28 enne di Zagabria".

La priorità del calciatore è chiara: "Brozovic ha più volte ribadito a chi ne cura gli interessi come il suo desiderio sia quello di non muoversi dall’Inter e da Milano, mentre Marotta nelle ultime settimane ha speso nuove parole d’elogio per il 77 della squadra di Simone Inzaghi". Cosa serve per giungere alla fumata bianca? Sembra già chiaro a tutti: "Con Calhanoglu che percepisce 5 milioni all’anno, un’offerta inferiore avrebbe limitate possibilità di essere accettata, una di poco superiore potrebbe essere considerata, col punto d’incontro ipoteticamente fissato su un quadriennale da 6-6,5 milioni più bonus".

tutte le notizie di