FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Perisic e Coutinho non riscattati, Rummenigge svela il motivo: “Per Ivan è dipeso da…”

Getty Images

Il dirigente del Bayern spiega i motivi che hanno spinto il club a non riscattare i due giocatori

Gianni Pampinella

Il presidente del consiglio di amministrazione del Bayern Monaco, Karl-Heinz Rummenigge, intervistato dalla Bild, spiega i motivi che hanno spinto il Bayern Monaco a non riscattare Ivan Perisic e Philippe Coutinho. Per quanto riguarda il brasiliano, Rummenigge spiega che sarebbe stato finanziariamente folle riscattarlo, visto il suo ruolo nella squadra. "La fascia di prezzo che aveva solo col suo stipendio era semplicemente impossibile in tempi di coronavirus". Discorso diverso per il croato dove il dirigente spiega che sarebbe stato possibile il suo riscatto se non fosse arrivato Leroy Sané. Intanto in Germania si chiedono se non sarebbe stato meglio riscattare Perisic piuttosto che prendere Douglas Costa.

(fcbinside.de)

 

tutte le notizie di

Potresti esserti perso