Biasin: “50 ritratti? Ho inserito Icardi e non Eto’o, ecco perché. Vorrei che Eriksen…”

Il giornalista ha raccontato la stesura del libro “La storia dell’Inter in 50 ritratti”

di Marco Macca, @macca_marco

In compagnia di Paolo Condò, Fabrizio Biasin ha scritto “La storia dell’Inter in 50 ritratti“. Prima di parlare di attualità, ha svelato un retroscena sulla stesura dell’opera:

I 50 ritratti? Ho chiesto a Paolo (Condò, ndr) di inserire Icardi. E’ un uomo di contrasto per l’ambiente Inter, ma ho chiesto di inserirlo intanto perché qualche gol per l’Inter l’ha fatto, e poi perché, pur non avendo vinto niente, aveva una storia da raccontare. Mi è dispiaciuto non mettere Eto’o, ma è anche vero che non potevamo inserire tutti i protagonisti del Triplete. Il 51° nome? A me piacerebbe moltissimo inserire in futuro Christian Eriksen, che ora è lontano ma che è quello che ha più qualità. L’acquisto di Vidal secondo me è propedeutico all’inserimento di Eriksen, che io farei giocare anche in porta visti i suoi numeri soprattutto in Premier. La mia top 5? Il primo è Alessandro Bianchi“.

(Fonte: Sky Sport)

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-11637010 - 3 settimane fa

    ed io perché c’è Icardi il libro non lo compro.
    Idem se ci fosse stato Balotelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy