Criscitiello: “Conte bocciato. Inter, soldi finiti. E anche se Suning smentisce la cessione…”

Il punto del giornalista in casa Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Nel suo editoriale per TMW, Michele Criscitiello ha fatto il punto in casa Inter all’indomani della vittoria contro il Crotone per 6-2, tra campo e società. Secondo il giornalista, gli ultimi giorni avrebbero messo in evidenza delle difficoltà di investimento da parte della proprietà nerazzurra Suning:

Marotta, a gennaio, non potrà spendere. I soldi sono finiti e anche se Suning smentisce di voler trovare soci o acquirenti sicuramente finora l’esperienza italiana è stata un bagno di sangue per i cinesi. Brutta bestia il calcio. (…). Se Conte allenatore ancora non si può bocciare del tutto, almeno perché è in corsa per lo scudetto, certamente si può bocciare il Conte manager. Fatta eccezione per Lukaku, gli altri sono stati quasi tutti flop. Hakimi è stato preso dalla società, Lautaro c’era e i “figliocci” di Conte sul mercato sono stati finora un buco nell’acqua. Vidal l’ultimo della lista. Ora l’Inter fa bene a non spendere“.

(Fonte: TMW)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy