Gasperini: “Inter ottima squadra che ha avuto alti e bassi”. Poi l’aneddoto su Conte ai tempi della Juve

Il tecnico dell’Atalanta Gasperini, avversaria domani dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Bergamo

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Il tecnico dell’Atalanta Gasperini, avversaria domani dell’Inter, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Bergamo:

“Va verificato il fatto che stiamo prendendo dei gol di troppo e dobbiamo avere maggiore attenzione e protezione. Non sono stravolgimenti, ma accorgimenti che ci possano tutelare meglio. Reazione Inter? Per me è un’ottima squadra a prescindere. Poi come tutti, sta facendo alti e bassi nelle prestazioni. Alcune molto molto buone e altre meno, ma è una grande squadra. Viviamo di presente, bisogna guardare avanti. Il presente è la partita dell’Inter. Conte è venuto qualche volta nella Primavera quando allenavo la Juve e doveva recuperare. È sempre stato un grandissimo professionista, un esempio per i ragazzi. Scendeva dalla prima squadra e giocava in Primavera con lo stesso entusiasmo ed era un punto di riferimento. Un piacere per me avere avuto a che fare con lui. Domani partita bella impegnativa per entrambe le squadre. Uscirà una partita difficile, arriva in un momento giusto, poi ci sarà la sosta che chiuderà questa fase di alti e bassi. Ci dirà il nostro stato di condizione”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy