Inter, un nuovo nemico ha varcato i cancelli di Appiano: “Rende Conte nervoso come un anno fa”

Un nuovo nemico per l’Inter

di Marco Macca, @macca_marco

L’Inter del 2020-21 deve combattere un nemico tutto nuovo, che fin qui ha condizionato la classifica dei nerazzurri e che rischia di complicare la lotta scudetto. Se nella scorsa stagione il problema, per la squadra di Conte, erano i finali di partita, con le tante rimonte subite, in questa stagione l’Inter parte spesso al rallentatore, e si ritrova costretta a rincorrere gli avversari. Un problema che, come un anno fa, rende Antonio Conte piuttosto nervoso:

La scorsa stagione il tallone d’Achille erano i finali di partita (…). Adesso il “nemico” sono i primi tempi, spesso con il freno a mano tirato o caratterizzati da un gol subito (o più di uno…) che costringe a rincorrere: è accaduto in 9 occasioni nelle 23 gare ufficiali disputate finora; 3 volte su 3 in questo inizio di 2021. Un po’ troppe. Inevitabile che Conte non fosse contento 12 mesi fa e che non lo sia neppure adesso. Perché certi black out mentali portano a errori dei singoli che poi si traducono in gol subiti“, si legge sul Corriere dello Sport.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy