Col Crotone Lukaku punto di riferimento. Il difensore fa un errore che con lui non si fa mai

Il giocatore ha segnato il quarto gol nella gara contro i calabresi ed è stato fonte di ispirazione per gli altri marcatori della partita

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Sembra meno grave del previsto l’infortunio di Lukaku. Durante la partita con la Samp ha chiesto il cambio e si era palesemente visto dire a Conte di aver sentito tirare il muscolo. Una contrattura al quadricipite della coscia destra per la quale domani farà una risonanza e solo dopo si capirà se ci sarà o meno con i blucerchiati. Nella gara contro il Crotone l’attaccante ha segnato il 12 gol in Serie A, il 50esimo in totale in maglia nerazzurra. Ma non è solo un centravanti che segna. Big Rom è il punto di riferimento della squadra. Nella prima uscita dell’anno ci ha messo lo zampino almeno in quattro dei sei gol segnati.

ZAMPINO – Suo l’assist per Lautaro in occasione del pari per 1 a 1 ma anche nelle altre azioni è stato essenziale. Come fa spesso è partito centralmente, si è portato dietro dei giocatori e da lì è arrivato l’autotogol del Crotone. Sul secondo gol dell’argentino, il terzo dell’Inter, ancora una volta il belga è partito per vie centrali, ha superato gli avversari e ha passato a Brozovic, da lì la rete del Toro. Il quarto gol lo ha segnato lui. Il difensore fa un errore che non deve fare mai quando si tratta di Romelu: si poggia su di lui e in quel momento l’attaccante si poggia a sua volta sul difensore e fa perno su di lui superandolo aprendosi la strada verso la porta.

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy