MATERAZZI: “QUELLA VOLTA CHE L’INTER NON MI HA FATTO DORMIRE. QUANTE BOTTE A ZAMORANO, MI SCUSAI MA LUI…”

MATERAZZI: “QUELLA VOLTA CHE L’INTER NON MI HA FATTO DORMIRE. QUANTE BOTTE A ZAMORANO, MI SCUSAI MA LUI…”

di Alessandro De Felice

Marco Materazzi si racconta ai microfoni di Inter Channel. L’ex difensore nerazzurro ha toccato più argomenti e sviscerato molti aneddoti: come quello relativo a quel Perugia-Inter, che non lo fece dormire per una settimana:

“Perugia-Inter. Non dormì una settimana, contro Djorkaeff e Zamorano che sognavo di notte. Dopo 5 minuti rischiai di far gol su calcio piazzato. Poi finì 0-0. Avevamo Nevio Scala in panchina, fui fortunato perchè c’era Di Frara ammonito. Io arrivai nei primi allenamenti, mangiavo anche l’erba e domenica c’era l’Inter. Marcavo Zamorano, ogni volta che saltavo per un contrasto aereo gli davo qualche tranvata. Gli chiedevo scusa, ma lui ad un certo punto mi ha detto ‘oh’. Ma io non potevo prendere gol in quella partita. Per tutta la mia carriera la mia prerogativa è stata quella, da Tor di Quinto alla Serie A. Ancora oggi, quando gioco con gli amici, se perdo non ci sto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy