Icardi, ruota tutto intorno a te. L’Inter a un bivio

Quarto posto in un campionato molto strano per la squadra nerazzurra che si appresta ad affrontare il mercato

di Lorenzo Roca, @Lorinc74
L’Inter viaggia verso il quarto posto in un campionato molto strano per la squadra nerazzurra, che ha alternato momenti di autentica semi-invincibilità ad altri di porosità manifesta e mollezza sconcertante. Ora però c’è da assestare le risorse e affilare le armi per fronteggiare la prossima annata che non potrà prescindere dalla qualificazione in Champions League, diventata un’autentica ossessione. Il mercato dovrà però essere effettuato con una mano sul portafogli e con l’altra sul cuore, con strategie molto difficili da pianificare. Ma una rotta dev’essere necessariamente presa soprattutto per queanto riguarda le possibili cessioni più o meno eccellenti. Il nome cui tutto sembra vertere è quello del centravanti Mauro Icardi affatto certo di restare in nerazzurro: il capitano nerazzurro ha molti estimatori Oltremanica e, notizia di oggi, l’Arsenal pare voler fare carte false per lui e trovare così un centravanti che, da anni, i Gunners cercano senza sosta. C’è anche l’Atletico Madrid del Cholo Simeone, fresco finalista di Champions, che potrebbe intromettersi. La cessione di Maurito potrebbe rappresentare la svolta. Gli arrivi dei giocatori a parametro zero non bastano: Roberto Mancini vuole necessariamente rafforzare il centrocampo attraverso l’acquisto di gente fidata come Touré, Biglia e Candreva, giocatori però cari e che comportano necessariamente il sacrificio di Icardi ed eventualmente Brozovic.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy