Inter-Gomez possibile, ma c’è una condizione oltre alle cifre. Da Bergamo chiaro segnale

L’aggiornamento sul futuro del centrocampista argentino che potrebbe essere il rinforzo giusto per la squadra di Conte

di Daniele Vitiello, @DanViti

Servirà molta pazienza e un gran lavoro, ma l’Inter non partirà di certo senza obiettivi nel prossimo mercato di gennaio. La priorità rimangono le cessioni e bisognerà far quadrare assolutamente i conti, ma l’occhio nerazzurro è vigile sulle opportunità che il mercato offrirà. In tal senso, il Papu Gomez è nel mirino. Il Corriere dello Sport spiega però le condizioni: “Sempre che l’Atalanta lo liberi a costo zero o quasi. Dipenderà dall’incontro che, a breve, avranno i Percassi con Riso, il procuratore dell’argentino. A quel punto saranno più chiari lo scenario e pure i possibili sviluppi. Tuttavia, la condizione obbligatoria è che venga trovata una sistemazione a Pinamonti, perché la certezza è che non ci saranno aggiunte né alla rosa né al monte ingaggi”.

Getty Images
 Da Bergamo arrivano intanto notizie poco confortanti per i tifosi dell’Atalanta: Uno strappo difficilmente ricucibile. Il Papu Gomez è sempre più lontano dall’Atalanta, nonostante le voci di disgelo che si sono accavallate nelle scorse ore: l’argentino, nella prima sessione dopo la sosta dovuta alle festività natalizie, si è allenato a parte. Il calciatore si è regolarmente presentato al raduno dopo i cinque giorni di riposo concessi alla squadra, ma ha effettuato una seduta differenziata rispetto al gruppo: un segnale abbastanza chiaro sulla situazione tra il calciatore, Gian Piero Gasperini e la società orobica. Col mercato alle porte l’addio del numero 10 sembra essere quasi scontato. Bisognerà capire cosa succederà nei prossimi giorni, ma le sensazioni che trapelano da Zingonia non lasciano spazio a interpretazioni”. 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy