Julio Cesar: “Fantastico il 2010 con l’Inter. Erede di Handanovic? Il club ha già fatto la sua scelta”

Julio Cesar: “Fantastico il 2010 con l’Inter. Erede di Handanovic? Il club ha già fatto la sua scelta”

L’ex portiere dell’Inter ha parlato dei momenti migliori della sua carriera e del futuro della porta nerazzurra

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Julio Cesar, ex portiere dell’Inter ed eroe della squadra che nel 2010 ha conquistato il Triplete, ha risposto alle domande dei fan sul sito della Fifa.

Ho giocato tanti bellissimi momenti nella mia carriera, ma scelgo due momenti. Quando ho avuto l’opportunità di giocare il Mondiale col Brasile, la gara col Cile dove ho giocato davvero bene. Siamo andati ai rigori, è uno momento decisivo per il portiere. Il secondo momento è con l’Inter quando abbiamo vinto la Champions contro il Bayern. È stata una stagione incredibile, abbiamo vinto la Coppa Italia, la Serie A e la Champions League. Per il club è fantastico vincere tutte le competizioni che hai in una stagione.

I migliori momenti? Col Brasile i rigori contro il Cile nel 2014 e con l’Inter una parata su un tiro di messi nelle semifinali di Champions con l’Inter.

Miglior portiere? Ho giocato contro portiere mostruosi. Buffon, Casillas, Cech, Dida, Van der Sar… Il migliore? Credo Buffon. Quando ero in Italia ho giocato contro di lui, anche con la Nazionale. È un campione. 

Erede di Handanovic? L’Inter ha già preso la sua strada con Brazao, un giovane portiere braziliano che ha messo sotto contratto e che ora è in prestito.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy