Marotta: “L’Inter ha creato un modello vincente, meriti a Conte. Tutti vorrebbero Messi, ma…”

Marotta: “L’Inter ha creato un modello vincente, meriti a Conte. Tutti vorrebbero Messi, ma…”

Le parole dell’amministratore delegato nerazzurro a Sky dopo Atalanta-Inter

di Marco Macca, @macca_marco

Secondo posto, 82 punti, un bilancio assolutamente positivo della prima stagione all‘Inter di Antonio Conte. E un progetto che promette, nella prossima stagione, di fare un altro passo in avanti. Per diventare vincente. Beppe Marotta, amministratore delegato nerazzurro, intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine di Atalanta-Inter si è detto molto soddisfatto del lavoro svolto in stagione dalla squadra di Conte. Ecco le sue parole:

Quest’anno abbiamo creato un modello che ci ha dato tante soddisfazioni, al di là dei numeri e della classifica, e del fatto che abbiamo fatto 82 punti come l’Inter del Triplete. Sono dati oggettivi, ma inferiori alla sintesi della stagione, ovvero che abbiamo creato un modello che ci darà soddisfazioni. Di questo devo dare merito a Conte, ad Ausilio, a Oriali e a tutta la società. La differenza con la Juventus? Intanto la mentalità. Dobbiamo avere una mentalità vincente, che vuol dire portare a casa partite anche quando non si gioca bene. Non posso dimenticare le partite buttate via contro Sassuolo, Bologna e Verona. E’ quello che ci manca, ma tanti giocatori lavorano per la prima volta con Conte, non è sempre semplice. Messi? Dobbiamo essere realisti. Tutti vorrebbero averlo, ma sarebbe irrispettoso portare avanti tali fantasie, lontane dalla realtà. E’ in un habitat congeniale a lui e alla sua carriera. Terminerà la carriera a Barcellona. Lo dico una volta per tutte: parliamo di fantacalcio“.

(Fonte: Sky Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy